sabato , 11 Luglio 2020

I panificatori di Confesercenti da Papa Francesco

In regalo un presepe di panettoni, ostie ripiene e il Romanzo del pane

I panificatori di Fiesa Assopanificatori Confesercenti hanno partecipato oggi, mercoledì 18 dicembre 2019, all’udienza di Papa Francesco in S. Pietro.

La delegazione Assopanificatori, guidata dal coordinatore nazionale Gaetano Pergamo e dal vice Presidente di Fonsap Cesare Tirabasso, ha portato al santo Padre gli auguri di Natale dei panificatori italiani  per un 2020 di pace, solidarietà e amicizia tra i popoli, all’insegna dell’accoglienza, come è nello spirito e nel messaggio del Natale.

La delegazione composta da panificatori provenienti da 6 regioni ha regalato al Pontefice una pregevole scultura di panettoni raffigurante il presepe, le ostie di Agnone e il libro “Il Romanzo del pane” di Nicola Caggiano.

“Partecipare all’udienza, stando con il  Papa, e consegnare i doni è stato per i panificatori  un momento di grande gioia e socializzazione  del proprio patrimonio di professionalità, creatività, vicinanza al prossimo-hanno detto i partecipanti- Tutti i giorni la categoria partecipa ai programmi di solidarietà, cooperando con le Caritas locali per la distribuzione delle eccedenze alimentari e il contrasto allo spreco, testimoniando il proprio impegno a favore dei disagiati. Oggi nel saluto al Papa abbiamo voluto riaffermare questo impegno”.